Le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

I sintomi, come difficoltà durante la minzione, necessità di urinare frequentemente e urgenza, sangue nelle urine si manifestano generalmente solo dopo un avanzamento del cancro. Ogni anno vengono diagnosticati oltre Uomini che abbiano parenti con altri tipi di tumore, come ad esempio carcinoma le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata o carcinoma ovarico. Il tumore della prostata si sviluppa di solito molto lentamente e i sintomi le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata comparire dopo decenni. Inoltre, poiché è particolarmente presente negli uomini anziani, la percentuale di uomini con tumore della prostata è molto maggiore rispetto ai decessi per tale causa. Molti uomini affetti da tumore della prostata muoiono per here motivi, senza mai venire a conoscenza della presenza del tumore. Il tumore della prostata inizia come un piccolo rigonfiamento della ghiandola. La maggior parte dei tumori della prostata si sviluppa molto lentamente, senza provocare sintomi. Alcuni, tuttavia, si sviluppano rapidamente o si diffondono al di fuori della prostata. Non si conosce la causa di questo tumore. Il tumore della prostata di solito non causa sintomi finché non raggiunge uno stadio avanzato. In alcuni soggetti, i sintomi del tumore della prostata si sviluppano solo dopo che questo si è diffuso metastatizzato. Le aree più comunemente affette dalla diffusione del cancro sono le ossa in genere il bacino, le costole o le vertebre. Le metastasi spinali arrivano alle ossa della colonna vertebrale vertebre e al midollo spinale, e possono causare dolore, intorpidimento, debolezza o incontinenza urinaria. La diffusione del cancro causa solitamente anemia. Molti uomini affetti da tumore della prostata muoiono per altri motivi, senza mai venire a conoscenza della presenza del cancro.

Storie di speranza. Dopo la cura.

Le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi https://idea.aggiustatutto.casa/fare-pip-sul-ragazzo.php o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Dona ora! Non si conosce la causa di questo tumore. Il tumore della prostata di solito non causa sintomi finché non raggiunge uno stadio avanzato. In alcuni soggetti, i sintomi del tumore della prostata si sviluppano solo dopo che questo si è diffuso metastatizzato. Le aree più comunemente affette dalla diffusione del cancro sono le ossa in genere il bacino, le costole o le vertebre.

Le metastasi spinali arrivano alle ossa della colonna vertebrale vertebre e al midollo spinale, e possono causare dolore, intorpidimento, debolezza o incontinenza urinaria.

Tumore prostatico

La diffusione del cancro causa solitamente anemia. Molti uomini affetti da tumore della prostata muoiono per altri motivi, senza mai venire a conoscenza della presenza del cancro. Alcuni tumori della prostata hanno una crescita talmente lenta da non richiedere un trattamento.

Altri sono aggressivi, crescendo e diffondendosi velocemente. Il medico non è sempre in grado di riconoscere i tumori della prostata aggressivi.

La radioterapia per il cancro del colon retto

Questi ultimi prevedono la rilevazione dei livelli di antigene prostatico specifico prostate-specific antigen, PSA. Il PSA è una sostanza prodotta solo dal tessuto della ghiandola prostatica. Quando si esegue una biopsia, il medico di solito ottiene prima delle immagini della prostata inserendo una sonda a ultrasuoni trasduttore nel retto ecografia transrettale. Quindi viene inserito un ago attraverso la sonda, che viene utilizzato per prelevare più campioni di tessuto biopsia le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata transrettale ecoguidata.

In genere, vengono prelevati 5 o 6 campioni da ciascun lato della prostata. Il prelievo di vari campioni aumenta le probabilità di trovare un tumore piccolo. Questa procedura dura solo qualche minuto e viene solitamente eseguita in anestesia locale. La determinazione del grado istologico e la stadiazione aiutano il medico a stabilire il probabile decorso e il trattamento migliore per il tipo di cancro.

Il sistema di valutazione di Gleason è il metodo più comune per determinare il grado di malignità di un tumore le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata prostata. Sulla base dei reperti microscopici dei tessuti bioptici, il tumore viene classificato con un punteggio assegnato in base alla differenziazione delle cellule.

La versione attuale del sistema di classificazione assegna a ciascun tumore un punteggio compreso tra 1 e 5. Eventuale diffusione del tumore alle ossa o ad altri organi lontani dalla prostata tumore metastatico. Spesso si eseguono esami per stadiare il cancro anche dopo check this out sua diagnosi. Tuttavia, questi esami possono non essere necessari se la probabilità di diffusione al di fuori della prostata è estremamente bassa.

Talvolta la RMI viene eseguita inserendo uno speciale dispositivo elicoidale nel retto. I soggetti che lamentano dolore osseo o con livelli molto elevati di PSA o di punteggio di Gleason vengono sottoposti a scintigrafia ossea. Benessere 02 febbraio Ernia Iatale: che cos'è? Cause frequenti e rimedi. Benessere 23 ottobre Cervello e intestino: come e perché sono collegati? Benessere 13 gennaio Ricerca e Prevenzione 01 febbraio Benessere 04 gennaio Proteine: funzioni e giusto apporto nella dieta.

le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

Benessere 27 dicembre La musica come linguaggio universale: dalla medicina alla terapia. Benessere 11 dicembre Feste di Natale: la salute di adulti e bambini. Benessere 01 dicembre Obesità e sovrappeso: un fenomeno in crescita tra gli italiani. Benessere 25 novembre Benessere 24 ottobre Mal di gola: sintomi, cause e cure.

La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo.

le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 1 giugno La radioterapia è un particolare tipo di terapia fisica che utilizza le radiazioni, in genere i raggi X, nella cura dei tumori. I raggi X this web page noti in medicina da tempo: sono stati scoperti più di un secolo fa, e da allora sono utilizzati sia a scopo diagnostico, come nel caso delle radiografie, sia a scopo terapeutico, nel caso appunto della radioterapia.

Rispetto alle cellule tumorali le cellule sane go here riparare meglio i le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata da radiazioni.

La migliore reazione delle cellule sane, insieme alla grande precisione con cui le radiazioni colpiscono il tumore, permettono di effettuare trattamenti efficaci con effetti collaterali in genere contenuti. Il trattamento di radioterapia è personalizzato per ciascun paziente, a seconda del tipo di tumore, delle sue dimensioni, della localizzazione nell'organismo, e delle condizioni del paziente stesso. Un'équipe composta da più specialisti, che agiscono in stretta collaborazione, stabilisce e realizza il piano di cura di un paziente che deve sottoporsi a radioterapia.

In genere il team è formato da:. Il team di specialisti elabora con estrema cura un piano di trattamento personalizzato, affinché la più alta dose possibile di radiazioni colpisca in maniera specifica le cellule tumorali e non quelle sane.

Tale strategia permette di ottenere i migliori risultati nel distruggere il tumore, minimizzando al tempo stesso il rischio di effetti collaterali dovuti alla radioterapia.

Questo apparecchio non entra in contatto diretto con il corpo e non provoca alcun dolore, ma fa convergere le radiazioni nel punto preciso dove si trova il tessuto tumorale da distruggere. L'evoluzione tecnologica ha consentito di realizzare molti le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata di dispositivi e di tecniche, con caratteristiche diverse, e il radioterapista sceglierà qual è il più appropriato nel singolo paziente, a seconda del tipo di tumore e della sua localizzazione.

Per esempio, vi sono:. In ogni caso, la tecnica viene scelta allo scopo di colpire il tumore con la dose più elevata di radiazioni possibile, e nel modo più omogeneo possibile, evitando allo stesso tempo di colpire i tessuti sani vicini.

Pur con alcune differenze fra una tecnica e l'altra, in sintesi si procede in questo modo:. Di solito la radioterapia esterna non richiede un ricovero, ma si effettua in regime ambulatoriale, cioè ci si reca in ospedale ogni volta per il trattamento, terminato il quale si ritorna a casa propria. In qualche caso possono invece essere due volte al giorno, o a giorni alterni. Il periodo di trattamento complessivo dura in media qualche settimana da una a sei settimane, in qualche caso di più.

Il personale di radioterapia darà tutte le indicazioni necessarie riguardo i trasporti: indicherà quali mezzi pubblici si possono utilizzare, metterà a disposizione un pass per entrare in ospedale con mezzi propri e per il parcheggio interno, oppure, per chi avesse problemi a le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata questi mezzi, potrà organizzare il trasposto con una navetta o con l'ambulanza. Alcuni pazienti possono invece essere ricoverati. Ci sono diversi tipi di apparecchiature per somministrare la radioterapia esterna, e il tipo da utilizzare in ogni paziente viene attentamente scelto dal team di specialisti radioterapisti.

Il trattamento dura solo pochi minuti, ma occorre tempo per posizionale esattamente il paziente. È normale sentirsi agitati o preoccupati quando ci si deve sottoporre a questo trattamento: chiedere allo staff tutti i chiarimenti sulla procedura e il suo funzionamento aiuta a sgomberare il campo da dubbi e timori. Il personale di radioterapia è consapevole del fatto che i pazienti possono essere molto preoccupati, ed è ben lieto di offrire tutto il supporto possibile per farli sentire invece tranquilli e a proprio agio.

Il corpo si compone di cellule molto piccole, che crescono e muoiono in modo programmato e regolare. Alcune volte le cellule si scindono e crescono senza controllo, causando uno sviluppo anomalo chiamato tumore.

Se il tumore non invade il tessuto e le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata parti del corpo vicine, viene chiamato tumore benigno o non-canceroso. I tumori benigni non sono quasi mai pericolosi per la vita. Le cellule di un polipo possono continuare a crescere fuori controllo e, se non monitorate, possono diventare cancerose. Quanto prima i polipi vengono scoperti ed eliminati, maggiori saranno le possibilità di evitare o curare il le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata.

Se un tumore invade e distrugge le cellule vicine viene chiamato tumore maligno o cancro e le cellule cancerose possono diffondersi a diverse parti del corpo attraverso i vasi sanguigni e i canali linfatici. I trattamenti sono quindi studiati per uccidere o controllare le cellule cancerose che si sviluppano in maniera anomala. Ai tumori vengono dati nomi differenti in base alla parte del corpo in cui si formano: il cancro che comincia nel colon verrà sempre read article cancro al colon, anche se poi si diffonderà ad altre parti del corpo.

Le cellule contengono materiali ereditari o genetici, chiamati cromosomi. Improvvisi cambiamenti nel materiale genetico possono presentarsi per svariate ragioni e questa tendenza potrebbe essere ereditata. Gli studi hanno mostrato che le persone che seguono una dieta ricca di fibre e povera di grassi hanno invece meno possibilità di sviluppare il cancro al colon rispetto a diete meno sane; altri studi suggeriscono che soggetti in terapia cronica con aspirina regolarmente sviluppino il tumore con meno probabilità.

Lo scopo di somministrare radiazioni a un tumore è quello di danneggiare il DNA delle cellule che lo costituiscono. Per quanto illustrato in altre schede di questa sezione inserire link con scheda 3 L'origine del cancroè evidente che le cellule del cancro sono più danneggiate, perché il loro indice di replicazione è più elevato, e impiegano più tempo per riparare i danni subiti.

Questi protocolli prendono il nome di frazionamento di dose e sono calcolati in modo da permettere la riparazione dei danni alle cellule sane colpite dalle radiazioni, ma non a quelle del cancro.

Radioterapia

Questa modalità di somministrazione consente anche di ridurre il rischio di effetti collaterali a lungo termine derivanti dalla radioterapia. La radioterapia consiste nell'uso di radiazioni ad alta energia per distruggere le cellule tumorali, cercando al tempo stesso di danneggiare il meno possibile le cellule normali. Si somministra come ciclo di trattamento che si esegue presso il centro di radioterapia dell'ospedale. La radioterapia fa parte del protocollo terapeutico per i tumori del rettoma normalmente non si applica per il trattamento di quelli del colon, se non in casi rari per link la sintomatologia.

Torna in alto.

le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata

La pianificazione è una fase molto importante, perché da questa dipende la possibilità di trarre il massimo beneficio dalla radioterapia. Il primo appuntamento è dedicato alla seduta di centratura, durante la quale il radioterapista utilizza un'apposita macchina detta simulatore, oppure lo scanner con cui si esegue la TC, per scattare una serie di radiografie della zona da irradiare.

Questa è, quindi, delimitata tracciando con l'inchiostro sulla cute dei segni di demarcazione. I segni di demarcazione devono rimanere ben visibili per tutta la durata del trattamento, ma possono essere facilmente rimossi alla sua conclusione. In alcuni casi potrebbe essere necessario eseguire dei piccoli tatuaggi permanenti. Gli effetti collaterali tendono ad acuirsi nel corso del trattamento, persistono più o meno per check this out le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata dopo la sua conclusione e poi cominciano gradualmente ad attenuarsi fino a scomparire.

In ogni caso è indispensabile informare il radioterapista se dovessero protrarsi per più tempo. Tra gli effetti collaterali più comuni vi sono:. Maggiori informazioni sono le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata su La fatigue. Nella maggior parte dei casi l'infiammazione è lieve, talvolta è marcata e accompagnata da dolore acuto.

Tumore al colon-retto: sintomi, dolore, cura

Per tale motivo è consigliabile bere molta acqua per diluire la concentrazione delle urine. In questo caso si associa anche a una chemioterapia chemioradioterapia. Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione.

Dona ora! Filosl'assistente virtuale è le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata per te! Apri la chat! La sua lettura Ti è risultata utile? Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura.

Chemioterapia Radioterapia Farmaci biologici e biosimilari Trattamenti non convenzionali Schede sui farmaci antitumorali. Chirurgia Adroterapia Immuno-oncologia Terapia del dolore Studi clinici e sperimentazioni.

Strutture di cura Centri di radioterapia Supporto psicologico Hospice Centri di termoablazione Crioconservazione del seme Endoscopia con video capsula Link utili. I diritti del malato in sintesi I diritti del caregiver Domande frequenti Accertamento dell'invalidità article source Indennità di accompagnamento Permessi e congedi lavorativi Indennità di malattia Sentenze e circolari I nostri risultati.

Libretto sui diritti del malato Filos, l'assistente virtuale sui diritti Quando un figlio è malato Pensione di inabilità e assegno di invalidità civile Indennità di frequenza Esenzione dal ticket Consigli al datore di lavoro Parrucche per pazienti oncologici.

Punti informativi Donne straniere e tumori. Come aiutarci Dona il 5x Per le aziende Servizio civile. Attività nel sociale Progetti Convegni Contattaci Questionari. La radioterapia per il cancro del colon retto.

Torna in alto Pianificazione del trattamento La pianificazione è una fase molto importante, perché da questa dipende la possibilità di trarre il massimo beneficio dalla radioterapia. Informazioni aggiuntive Scarica il libretto in pdf:. Le radiazioni nellarea del colon-retto possono causare problemi alla prostata Schede sui tumori Libretti informativi Esami diagnostici Indirizzi utili.

Vivere con il tumore Diritti del malato Nutrizione Sessualità Come parlarne. Dopo il cancro Follow-up Cancro avanzato Linfedema. Per approfondire Maggiori informazioni sono disponibili su La fatigue.